• Italiano
  • English

Un progetto per la lavorazione di lamiere fino a 12 metri: un’altra sfida vinta insieme a Tecmu Automazione!

Nel nostro quotidiano sono diverse le sfide che ci vengono sottoposte dalle aziende che hanno bisogno di una progettazione personalizzata per realizzare le macchine industriali indispensabili per la loro attività.

Chi si rivolge a Pieffe Disegni spesso ha bisogno di una macchina che ancora non esiste, e che dev’essere pensata e calibrata sulla base delle specifiche esigenze della sua realtà industriale.

Come un sarto che cuce un vestito su misura, il nostro staff lavora ogni giorno – in un confronto costante con il cliente – per dare a queste esigenze la risposta migliore dal punto di vista della velocità, della potenza e della precisione. In una parola, della massima efficienza.

Uno dei progetti più recenti che ci hanno visto impegnati in collaborazione con un’altra eccellenza del nostro territorio come Tecmu Automazione srl è quello che riguarda Allied Group, una grossa multinazionale che, come noi, ha sede nel piacentino.

L’azienda aveva bisogno di una bisellatrice capace di realizzare la cianfrinatura di lamiere di acciaio al carbonio da 12 metri di lunghezza, con uno spessore variabile da 20 a 70 mm.

bisellatrice-pieffe-disegni

Il cianfrino (per chi è digiuno di termini tecnici si tratta dello smusso dei bordi) serve per preparare le lamiere alla calandratura, ossia a quell’operazione durante la quale la lamiera viene deformata per trasformarla in un cilindro.

A seguito di saldatura questi cilindri diventano dei tubi che vengono utilizzati per grandi progetti industriali, come la costruzione di centrali nucleari o la posa di oleodotti e gasdotti: si tratta quindi di materiali che vengono innestati in una filiera di precisione e che vengono impiegati anche in situazioni e sistemi cosiddetti “Mission Critical”.

E’ anche per questo che la richiesta del nostro cliente è stata la progettazione di una macchina in grado di fare smussi con un altissimo grado di precisione: affinché il tubo possa essere idoneo all’utilizzo, infatti, è indispensabile che la saldatura all’interno del cianfrino sia assolutamente perfetta; altrimenti il pezzo viene scartato.

Per realizzare questo progetto siamo partiti da una vecchia bisellatrice ormai inutilizzata.

vecchia-bisellatrice

La prima sfida tecnica che ci si è presentata è stata progettare una macchina capace di realizzare una lavorazione precisa e rapida, e questo obiettivo poteva essere raggiunto solo conferendo il giusto livello di rigidità all’intera struttura.

Attraverso un’accurata analisi FEM siamo riusciti a calcolare il dimensionamento più idoneo per fare in modo che la macchina fosse in grado di realizzare la produzione richiesta da un lato, e dall’altro fosse possibile ottimizzare l’utilizzo dei materiali, il peso della struttura stessa e l’occupazione dello spazio disponibile in officina.

Il risultato è una bisellatrice completamente recuperata e rimessa a nuovo, lunga 18 metri per consentire lavorazioni su lamiere di grandi dimensioni e dotata del controllo numerico della produzione.

bisellatrice-allied-group

Grazie a un software ad hoc realizzato da Tecmu Automazione srl, questa caratteristica permette alla macchina di realizzare lavorazioni più veloci e precise, con una riduzione significativa del consumo energetico e del Time To Market.

Sotto la nostra direzione dei lavori e sulla base dei disegni prodotti dai progettisti di Pieffe Disegni, lo staff di Tecmu Automazione srl ha costruito le diverse parti necessarie per l’assemblaggio della macchina, l’ha montata, ha progettato e realizzato tutta la parte elettrotecnica, ha programmato i controlli numerici che gestiscono gli assi e si è occupato del collaudo e dell’installazione.

Il risultato di questo impegno congiunto è una macchina adatta a lavorazioni altamente precise destinata a durare decine d’anni, assicurando anno dopo anno una produzione della massima qualità.

Il racconto dello sviluppo di questo importante progetto è riassunto anche in questo breve video: buona visione!